Anche nel 2016 obbligo di trattamento anti-larvale contro zanzara tigre.

Logo-Comune-di-Perugia-Ufficiale

RINNOVATI ANCHE PER IL 2016 GLI OBBLIGHI DI PROFILASSI ANTI-LARVALE E LOTTA CONTRO LA PROLIFERAZIONE DELLA ZANZARA TIGRE

ORDINANZA N. 184 DEL 04.03.2016
OGGETTO: MISURE PREVENTIVE CONTRE
LE MALATTIE TRASMESSE DA VETTORE – ANNO 2016

Si ricorda a tutti i condomini che secondo quanto stabilito dall’ordinanza si è tenuti:

  1. a non abbandonare, negli spazi pubblici e privati, compresi terrazzi e balconi, contenitori di qualsiasi natura e dimensione (barattoli, secchi, bidoni, sottovasi, vasche) nei quali possa raccogliersi acque piovane ed evitare qualsiasi raccolta d’acqua stagnante anche temporanea;
  2. ad eliminare nei vari luoghi in genere e soprattutto in orti, o giardini anche privati, qualsiasi prolungata raccolta di acqua in contenitori non abbandonati, ma sotto il controllo di chi ne ha proprietà o l’uso effettivo (annaffiatoi, secchi, sottovasi, bidoni o altro materiale per le attività lavorative), svuotando l’acqua e mantenendo i contenitori al riparo dalle piogge;
  3. ad eseguire nei luoghi dove non si può evitare il ristagno di acqua trattamenti larvicidi;
  4. a trattare l’acqua presente in tombini, griglie di scarico, pozzetti di raccolta delle acque, ricorrendo a prodotti contro le larve di zanzara, acquisibili presso farmacie e rivendite di prodotti per l’agricoltura. La periodicità dei trattamenti deve essere congruente alla tipologia del prodotto usato, secondo le indicazioni riportate in etichetta. Il trattamento contro le larve di zanzara può essere eseguito direttamente da parte degli stessi proprietari o utilizzatori degli spazi oppure avvalendosi di imprese di disinfestazione; a tal proposito dovrà essere conservata la documentazione attestante l’avvenuto trattamento o il documento di acquisto dei prodotti utilizzati autonomamente;

In caso di inottemperanza si ricorda che sono previste sanzioni fino a  € 500,00;

 

Pubblicato su NORMATIVA
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: